Insegnanti

Insegnanti

 

Noreen Livesey

Noreen Livesey

Ha iniziato gli studi nella sua città, Glasgow, ed è stata ammessa in seguito alla Royal Academy of Dance, dove, oltre a perfezionare gli aspetti interpretativi, ha conseguito la specializzazione in didattica della danza. Lo studio presso l’accademia londinese le ha permesso di consolidare la propria preparazione sotto la guida di insegnanti inglesi e russi fra i quali spiccano i nomi di Keith Lester e Irina Baronova.
Ha danzato con la Scottish Opera a Glasgow e Edimburgo e con il Nan Markey Dance Group a Londra.
Una volta dedicatasi all’insegnamento, ha svolto la propria attività in Inghilterra, presso la Scuola di Windsor. Nel 1968 è venuta in Italia, a Torino, dove ha insegnato presso la Scuola Sara Acquarone fino al 1974, anno in cui, trasferitasi a Firenze, comincia a lavorare presso la Scuola Daria Collin di Firenze (fino al 1983). Molte delle sue allieve di Firenze e Torino sono state attive fino a pochi anni fa in varie compagnie europee ed italiane e svolgono tuttora attività di insegnamento.
Nel 1984 ha fondato, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Certaldo e la Casa del Popolo, il Centro Danza Certaldo, diventato nel 2012 il Kineses Centro Studi Danza e Movimento, che dirige tuttora.
Dal 1998 al 2002 è stata Tutor per il Teacher’s Certificate and Diploma della Royal Academy of Dance (abilitazione all’insegnamento della Danza Classica). È Life Member (membro a vita) della Royal Academy of Dance.

 

 

Veronica Laganà

Veronica Laganà

Veronica Laganà è nata a Firenze nel 1979, ha cominciato gli studi di danza classica a 4 anni con la madre Noreen Livesey (Royal Academy of Dance Life Member), proseguendoli anche con Maria Paola Gori. Pochi anni dopo comincia lo studio della danza moderna con Gilda Chessa, portando avanti gli studi con la danza Jazz con Simona Meriggi e successivamente jazz e danza contemporanea con Sarah Siliani. Nel 1996 inizia a studiare anche Flamenco con Chiara Cellerai, seguita dal 2001 fino al 2010 da Laura Torricini. Dal 2005 al 2012 ha studiato danza contemporanea con Marina Setti.
Dopo studi di antropologia presso l’Università di Siena ha deciso di continuare a seguire la passione per la danza e ha cominciato a tenere i corsi propedeutici di danza classica presso Il Centro Danza Certaldo, seguendo seminari di aggiornamento e approfondimento della Royal Academy of Dance e conseguendo, nel 2012, presso l’A.E.D. (Associazione Europea Danza) l’Attestato di qualifica professionale rilasciato dalla Regione Toscana in Tecnico qualificato per l’insegnamento della danza (classica, moderna e contemporanea).
Nel 2012 ha continuato il suo percorso formativo cominciando il corso per Danzeducatore® presso Mousiké, Scuola di Formazione e Ricerca in Danza Educativa e di Comunità diretto da Franca Zagatti, conclusosi nel dicembre del 2013. Durante questo periodo ha approfondito le sue conoscenze riguardo alle danze di comunità e per la terza età seguendo numerosi seminari di aggiornamento di LiberaDanza (laboratori di didattica per l’infanzia, danze di comunità e per la terza età) con Madeleine Braun presso l’A.S.D. MoviMenti. Dal 2013 è socio D.E.S. (Danza Educazione Società). Nel 2014 ha conseguito l’attestato di Istruttore di I Livello di Bokwa@Fitness.
Dal 2012 tiene laboratori di danza creativa ed educativa nelle scuole, di danza di comunità con adulti disabili, presso centri per la famiglia e l’infanzia ed enti pubblici e privati. Continua ad approfondire lo studio delle danze di comunità e dell’espressività corporea con particolare attenzione alla disabilità fisica e psichica, ai bambini ed alle persone oltre i 60 anni.

 

 

Clara Laganà

Clara Laganà

E’ nata a Fiesole il 30 Aprile 1988 e all’etа di 3 anni e mezzo ha iniziato i suoi studi di danza a Certaldo con la madre Noreen Livesey (Life Member of the Royal Academy of Dance), riuscendo a conseguire gli esami del metodo Royal Academy of Dance di Londra con ottimi risultati. Durante gli stessi anni ha studiato danza jazz con Sarah Siliani, danza contemporanea con Marina Setti e Flamenco con Chiara Cellerai e Laura Torricini. 
Nel 2007 ha ballato nella compagnia di danza contemporanea TrioLа di Sarah Siliani (Firenze) e nel 2008 è entrata al Liverpool Institute for Performing Arts (LIPA) tra i primi 28 su 800 partecipanti all’audizione, dove nel 2011 ha ottenuto la laurea BA Honours in Performing Arts (Dance), dopo aver studiato con insegnanti come Andrew Hall e Hanne Hall (ex ballerini del Balletto di Amburgo), Jaqueline Jones, Sarah Baker, Darren Suarez, Jennifer Blake e molti altri insegnanti di fama internazionale. 
Sempre nel 2011, dopo aver conseguito la laurea, è entrata nella Scottish School of Contemporary Dance (SSCD) per perfezionare la sua tecnica di danza contemporanea e di coreografia, studiando con Thomas Small, direttore della compagnia Smallpetitklein Dance Company. 
Durante il suo periodo nel Regno Unito, ha partecipato a stage di danza contemporanea in Israele con insegnanti come Yasmeen Godder e Barak Marshall e la compagnia di danza “Vertigo Dance Company” di Gerusalemme. 
Tornata in Italia si è diplomata nel 2013 in Pilates Matwork ottenendo anche gli attestati per insegnare Pilates con i piccoli attrezzi, alle persone anziane ed alle donne in gravidanza presso lo Studio Touch di Firenze con Jolita Trahan (fondatrice della scuola Pilates International Network)e nel 2015 ha conseguito  il Certificate in Ballet Teaching Studies, diventando insegnante certificata della Royal Academy of Dance. Nel 2016 ha ottenuto inoltre l’attestato per insegnare Progressing Ballet Technique. Continua tuttora ad approfondire i suoi studi di Pilates e Danza Classica e contemporanea frequentando stages e seminari per insegnanti.

 

Francesca Ciulli

Francesca Ciulli

Nata nel 1976 e cresciuta a Certaldo, conosce lo yoga nel 2007 con il gruppo di Firenze di Art of living , organizzazione mondiale non-profit fondata dal maestro Sri Sri Ravi Shankar. Apprende tecniche di respirazione e meditazione che approfondisce nel 2008 in India presso l’Ashram di Art of living in Bangalore. Negli anni successivi esplora il lavoro sul corpo grazie alle asana e a stili di yoga più dinamici come l’ Hatha yoga, sotto la guida di insegnanti esperti della Valdelsa. Nel frattempo frequenta corsi di formazione conseguendo nel 2013 l’attestato di Istruttore di Yoga Integrale presso la scuola Samadhi di Jacopo Ceccarelli a Firenze. Ad oggi continua nella sua formazione, che mira all’integrazione tra i diversi stili di yoga, attraverso il lavoro con vari insegnanti in Italia e in India.

Nicola Montagnani

Nicola Montagnani è operatore professionista e insegnante di Shiatsu, operatore professionista di Qigong e massaggiatore sportivo. Si è avvicinato alle discipline orientali nel 1995 frequentando la scuola di Kung Fu Centro Studi Wu Shu di Limite sull’Arno (FI) dove ha conosciuto e iniziato a praticare il Qigong, tecnica che permette di nutrire e far circolare l’energia vitale(Qi). Già dal 1989 si era interessato da autodidatta alle tecniche di respirazione derivate dallo Yoga. Nel 2004 ha conosciuto lo Shiatsu e nel 2005 si è iscritto alla scuola per operatori professionisti. Nello stesso anno mi sono iscritto anche alla scuola per operatori professionisti Qigong, per poi sospenderla dopo la fine del primo anno per dedicarsi totalmente allo studio dello shiatsu, continuando però a praticarlo sulle basi del primo anno e di quello che aveva appreso alla scuola di Kung Fu. Nel 2010, una volta che le basi da operatore Shiatsu erano state formate, ha ripreso la scuola di Qigong e si è diplomato nel Gennaio 2013. Nel Frattempo ha continuato a formarsi nell’ambito dello Shiatsu diventando docente della sua scuola e frequentando il corso base sullo stile Namikoshi, l’unico riconosciuto dal Ministero della Sanità giapponese, diplomandosi nel Maggio 2012. Nel Novembre 2013 ha frequentato un corso sul massaggio Anma, il massaggio tradizionale giapponese. Nel 2014, dopo tre anni di tirocinio, ha avuto la certificazione di insegnante FISIeO (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). Nel 2015, volendo approfondire le conoscenze “ occidentali “ sul massaggio, si è diplomato per operatore massaggio sportivo presso il Centro Sportivo Educativo Nazionale di Firenze.

 

Elvira Boccia

Elvira Boccia è nata in Abruzzo il 18 febbraio 1988 dove ha iniziato a studiare danza classica,moderna e jazz all’età di 14 anni. All’età di 18 anni si trasferisce a Firenze per frequentare l’Accademia di Belle Arti dove si laurea con una tesi in Estetica dell’arte sul “Corpo nel teatro danza di Pina Baush”. Continua la sua formazione professionale in danza contemporanea presso il Florence Dance Centre studiando con Pietro Pireddu , Piero Leccese, Brunella Baldi; presso OMA con Pietro Pireddu, Samuele Cardini, Sonia Baroni per il contemporaneo e Angela Mugnai per il classico. Segue workshop di improvvisazione,teatro fisico, contact improvvisation, floor work e ricerca del movimento sia in Italia che all’estero. Si esibisce in contesti importanti quali il Florence Dance Festival, Fabbrica Europa, Making audience, Openflr, portando in scena collaborazioni con coreografi internazionali e italiani.
Insegna danza moderna e contemporanea dal 2011 continuando a formarsi sia come danzatrice che come insegnante.

 

Salvatore Orlando

 

Nato a Torre del Greco (Na) nel 1980, si avvicina alla cultura Hip Hop nel 1995 iniziando a ballare la breakdance da autodidatta prendendo ispirazione dai Bboy e Crew americane (Rock Steady Crew – New York City Breakers) e vari artisti fondatori di questa cultura.  Nel 2004 entra a far parte della scuola di ballo Lady Stefania a Poggibonsi (Si) come ballerino. Nel 2005 inizia a collaborare con la stessa scuola come insegnante di Breakdance e dal 2013 insegna anche Hip Hop nella stessa scuola. Dal 2011 ha continuato la sua formazione sia come insegnante che come ballerino partecipando a corsi di aggiornamento e stage con importanti esponenti della cultura Hip Hop che lo ha portato nel 2014 ad ottenere il Diploma MIDAS (Maestri Italiani Danza Sportiva) per la categoria Hip Hop e Breakdance. Nel 2016 ha partecipato al Congresso di aggiornamento per Ufficiali di Gara FIDS (Federezione Italiana Danza Sportiva) categoria Street Dance e ha superato l’esame per l’avanzamento di qualifica da S/R a S/NA. Oltre che come insegnante lavora anche come ballerino e coreografo realizzando: il videoclip della canzone  “L’amore è un’abitudine” di Renato Simone nel 2013, un Flash Mob in Piazza I. Nagy a Poggibonsi “ Mi vuoi sposare” e approdando in teatro nel 2016 come direttore artistico, coreografo e ballerino del Musical Tribute con i SottoZero al teatro Sant’Agostino Colle di Val d’Elsa. Dal 2015 collabora anche con l’Istituto Comprensivo dell’infanzia,primaria e secondaria Folgore di San Gimignano con un progetto ludico/motorio ai fini di valorizzare il movimento corporeo mediante l’ elemento espressivo del ballo nelle classi della scuola primaria di Ulignano.